Il countdown è cominciato: con l’8 dicembre si sono accese le luci in città, e anche gli alberi di Natale sono stati posizionati e decorati.

Il countdown è cominciato: con l’8 dicembre si sono accese le luci in città, e anche gli alberi di Natale sono stati posizionati e decorati.

La parola d’ordine di questo Natale 2017 è stata “sostenibilità” come ha dichiarato il sindaco di Roma Virginia Raggi in un post su Facebook commentando l'accensione dell'albero di Natale in piazza Venezia. E ancora “semplicità e raffinatezza”.

“Abbiamo acceso le luci dell'albero in piazza Venezia e, contemporaneamente, chilometri di luminarie lungo tutta la città: via del Corso, piazza del Popolo e le altre piazze storiche del centro. Quest'anno, inoltre, abbiamo voluto illuminare tante strade anche in tutti i municipi della città: un albero per ognuno delle piccole 15 città che compongono Roma.”

Anche in Vaticano è stato acceso l’albero di Natale: un gigantesco abete di 28 metri che è arrivato dalla Polonia dopo un lungo viaggio per tutta l’Europa centrale. Decorato dai bambini di alcuni reparti oncologici di ospedali del Centro Italia, anche delle zone terremotate, è stato inaugurato mentre un coro di bambini intonava Canti di Natale.

Credits foto @john_m_viola on Instagram

E proprio ai bambini sono state rivolte le parole di Sua Santità, Papa Francesco, che ha dichiarato “Cari bambini il mio grazie è rivolto soprattutto a voi. Nei vostri lavori avete trasferito i vostri sogni e i vostri desideri da innalzare al cielo e da far conoscere a Gesù, che si fa bambino come voi per dirvi che vi vuole bene”.

L’albero di Natale in piazza San Pietro è una tradizione che si ripete da 35 anni. Fu infatti nel 1982 che Giovanni Paolo II decise di collocare un albero di Natale a San Pietro, esattamente al centro del colonnato di Bernini. E anche allora arrivava dalla Polonia, ma in quel caso il dono era di un contadino che lo portò a Roma col suo camion!

 

A ridosso dell’obelisco viene posizionato un presepe: quello di quest’anno in stile napoletano del 1700 è arrivato dalla Campania più precisamente dall’Abbazia di Montevergine in provincia di Avellino. Anch’esso inaugurato con un classico canto di Natale: “Tu scendi dalle stelle” eseguita da dal coro polifonico Alfonsiano.

Se vi piacciono i presepi, date un’occhiata anche al post "Mostre di fino anno a Roma”, dove parliamo anche della bellissima mostra 100 Presepi.

Completamente diverso l’albero di Natale installato nella Galleria Alberto Sordi a poca distanza dal nostro albergo.

Credits foto: @miticopedro su Instagram

Dentro il centro commerciale, di cui abbiamo parlato in passato, campeggia un albero di 10 metri in materiali riciclati, decorato da 300 palline rosse e illuminato da led bianchi a basso consumo energetico. Un albero green-friendly e sostenibile ma non certo di minor impatto visivo, come si può vedere da queste foto.

Credits foto: @giogiocasati su Instagram

Se venite a Roma per le feste di Natale, forse vi interesserà questo post sui mercatini di Natale -->>


Back to Blog

Condizioni di prenotazione

Questo è il nostro sito ufficiale, migliore tariffa garantita.

Il nostro blog

Blog Hotel Nazionale