Se è la prima volta che vieni a Roma, e magari hai anche comprato una guida, potresti essere un po' in dubbio su come organizzare la tua visita. Ecco alcune idee di itinerari basati su più giorni...

Itinerario di Roma in 3 giorni

Se hai a disposizione pochi giorni, cosa vedere a Roma? ecco qualche idea di 3 possibili itinerari, per vedere la nostra bella città, divisi per aree e argomenti. Un modo per vedere tutte le piazze e i monumenti più belli, senza perdersi!

Giorno 1 - Intorno all'hotel
Giorno 2 - Itinerario religioso fra San Pietro e Musei Vaticani
Giorno 3 - L'Antica Roma

Giorno 1 - Intorno all'hotel

Partenza dal nostro albergo. Esci da Piazza Montecitorio, attraversa Piazza Colonna, gira a destra in via del Corso e poi quasi subito dopo a sinistra, nella stretta via delle Muratte. Percorrendola arriverai in 5 minuti alla Fontana di Trevi, famosa fontana costruita nel 1700.

fontana di trevi

Una volta scattate le foto d'ordinanza e gettato la monetina nell'acqua, per essere sicuro di tornare a Roma presto, prosegui il tour, andando alle spalle della fontana. Puoi prendere sia la strada di destra che di sinistra, che riportano in via del Tritone. Attraversala e dirigiti a piedi verso Piazza di Spagna e la celebre scalinata Trinità dei Monti.

Questa zona è un dedalo di stradine, molte delle quali occupate da boutique di alta moda. Se vuoi un caffè in un posto molto bello, entra nell'Antico Caffè Greco. Dopo aver girato liberamente in questa zona, ritorna in via del Corso, attraversala e dirigiti verso il Pantheon (ingresso gratuito) e la vicina Basilica di Santa Maria Sopra Minerva.

Se a questo punto hai fame, puoi fermarti da Armando al Pantheon o in un'altra delle numerose trattorie della zona. Se hai già mangiato concediti un gelato alla Gelateria San Crispino o il caffè di Sant'Eustachio. Dopo pranzo puoi entrare nella Chiesa di San Luigi dei Francesi per ammirare alcuni capolavori di Caravaggio, e subito dietro arrivare in Piazza Navona.

La grande piazza, la cui forma ci rammenta che un tempo era lo Stadio dell'imperatore Domiziano – si stima fosse capace di ospitare fino a 30.000 spettatori! - è oggi famosa per il suo aspetto barocco e la fontana dei Fiumi. Tutto intorno alla piazza tanti bar e ristoranti accolgono i turisti, ma attenzione ai prezzi! Guardando la chiesa, dirigetevi all'estremità a sinistra della piazza e sbucate in Corso Vittorio Emanuele. Girando a sinistra in pochi passi giungerete a Largo di Torre Argentina. E' il luogo dove venne assassinato Giulio Cesare; oltre alla parte archeologica, attira molta curiosità la grande colonia felina che qui risiede stabilmente. Su Internet girano tantissime foto dei gatti di Roma! Sono oltre 150 e potete ammirarli mentre camminano in mezzo alle rovine di oltre 2000 anni fa. L'ingresso è gratuito e libero. Controllate sul sito gli orari.

A questo punto sarete stanchi: rilassatevi come meglio preferite: un aperitivo con un bicchiere di vino, o rientrate in hotel per prepararvi per la cena (magari a Trastevere!).

Nei prossimi post vedremo il giorno 2 e il giorno 3.


Back to Blog

Condizioni di prenotazione

Questo è il nostro sito ufficiale, migliore tariffa garantita.

Il nostro blog

Blog Hotel Nazionale