Se è la prima volta che venite a Roma, e purtroppo vi trattenete pochi giorni, vi potrebbe assalire il dubbio di cosa visitare assolutamente.

Se non avete mai visitato Roma, potreste essere sopraffatti dalla grande quantità di bellezze artistiche e architettoniche sia all’aria aperta, che al chiuso, nei musei e nei palazzi, al punto tale da non sapere cosa valga la pena vedere. Ovviamente ognuno è libero di scegliere quello che più si addice ai propri gusti – preferite le rovine dell’antica Roma o il barocco? le piazze e le fontane o i parchi? – ma abbiamo voluto riportare qui di seguito una lista delle 10 cose che non dovrebbero mancare dalla vostra TOP TEN.

Se preferite un itinerario più strutturato, leggete i nostri post: itinerario di Roma in 3 giorni (giorno 1giorno 2giorno 3).

Probabilmente, se avete davvero pochi giorni, non riuscirete a entrare in tutti i musei e monumenti indicati, ma almeno passate in quella zona, fate qualche foto, respiratene l’aria! Laddove possibile, abbiamo cercato di indicare anche quanto tempo riservare ad alcune di queste attività per aiutarvi nell’organizzazione dei tempi.

1) Colosseo

Il monumento più famoso e fotografato di Roma, l’antica arena dei gladiatori, va visto almeno da fuori. Per scattare qualche foto vi basteranno pochi minuti e la fermata della Metro vi consente di muovervi velocemente.

Se poi riuscite a prender parte a un tour, potrete vedere anche l'arena, i vari livelli dei palchi e i sotterranei.
Per saperne di più sul Colosseo e 8 curiosità che lo riguardano: https://www.hotelnazionale.it/it/blog/colosseo/

2) San Pietro

Piazza San Pietro e l’omonima Basilica non rappresentano soltanto un luogo importante dal punto di vista religioso, ma offrono alcuni esempi di architettura di altissimo livello. Passeggiate nel colonnato, entrate in chiesa, lasciatevi coinvolgere dalla maestosa solennità di questo luogo spirituale… e magari se ci capitate di Domenica, prendetevi la benedizione del Papa. Sarà un'esperienza che ricorderete per tutta la vita.

Per saperne di più: https://www.hotelnazionale.it/it/blog/vaticano/

Se ne avete il tempo, non lontano dalla piazza, ci sono i celebri Musei Vaticani (avete presente la Cappella Sistina di Michelangelo?), che però richiedono qualche ora a disposizione.

3) Fontana di Trevi

Lanciare una monetina nella grande Fontana di Trevi, per augurarsi un ritorno a Roma, è un rito al quale pochi turisti riescono a sottrarsi, del resto bastano pochi minuti di tempo, inoltre rispetto al nostro albergo la fontana è davvero vicina. Ci potete arrivare in pochi passi a piedi.

4) Fori Imperiali

Passeggiare lungo i Fori Imperiali è il modo migliore per comprendere la grandezza dell’antica Roma. Se avete poco tempo, vi suggeriamo di farlo la sera, quando suggestivi giochi di luce, suoni e audio, vi aiuteranno a calarvi nella storia. Due percorsi diversi, con orari fino a tardi (fino a novembre): 40/50 minuti spesi bene!

Lungo la strada potreste passare da Piazza Venezia e potrebbe venirvi voglia di saperne di più sull'Altare della patria.

Leggete questo pezzo sul nostro blog: https://www.hotelnazionale.it/it/blog/vittoriano/

5) Piazza Navona

Un salto in piazza Navona è doveroso: per ammirare la fontana della discordia, ovvero la Fontana dei Quattro Fiumi (leggete questo pezzo per saperne di più), o la bella chiesa di Sant'Agnese in Agone, ma anche solo per immaginare come doveva essere lo stadio che un tempo occupava la piazza.

E' molto vicina al Pantheon (altro must see).

6) Pantheon

Un monumento più unico che raro, capace di attirare la curiosità di molti turisti per il suo soffitto “bucato”.

Ha il vantaggio che è un monumento con ingresso gratuito, e si raggiunge a piedi dal nostro hotel. Leggete qui curiosità e storia, poi entrate a visitarlo. Vi porterà via meno di 30 minuti!

7) Isola tiberina e Ghetto

Abbiamo dedicato a questa zona un articolo apposito. E’ una passeggiata piacevole, che può unire anche qualche spuntino gastronomico interessante della cucina ebraica, che vi consente di attraversare il fiume Tevere in un luogo davvero insolito: l’isola Tiberina. In estate luogo di cinema all'aperto ed eventi culturali.

In poco più di un’ora dovreste riuscire a fare il tutto, ma forse sarete tentati di trattenervi di più!

8) Trastevere

Il modo migliore per ammirare l’atmosfera di Trastevere è andarci al calar del sole, meglio a cena, quando i tavolini disseminati fra le stradine del quartiere, si popolano di turisti di tutto il mondo. Le migliori cacio e pepe si mangiano qui!

Una zona colorita, molto accogliente, dove pullulano trattorie di qualità e locali vivaci. Preparate le vostre macchine fotografiche: qui sarà impossibile non scattare!

Credits foto @travels_by_n su Instagram

9) Piazza di Spagna

Una delle piazze più coreografiche di Roma, con la scalinata di Trinità dei Monti e la fontana della Barcaccia. Potete arrivarci camminando nelle vie della moda, fra boutique di lusso e caffè storici, o direttamente in metro.

Pochi minuti per una delle foto più belle del vostro album.
Credits foto @colangeli.cristi su Instagram

10) Campo dei Fiori

La piazza merita un passaggio di una decina di minuti la mattina, quando c’è il folkloristico mercatino che ha dato il nome alla piazza, oppure una sosta più prolungata all’ora dell’aperitivo, fermandosi a uno dei tavolini in piazza per ammirare la gente che passa.

Credits foto @lunamollis su Instagram


Back to Blog

Condizioni di prenotazione

Questo è il nostro sito ufficiale, migliore tariffa garantita.

Il nostro blog

Blog Hotel Nazionale