La cucina romana è famosa in tutto il mondo per alcuni piatti, considerati ormai piatti della cucina italiana, come la carbonara o l'amatriciana. Non si può fare una vacanza a Roma senza una cena in un'autentica trattoria romana. Oltre all'esperienza culinaria, spesso si vive una serata divertente, circondati da un'atmosfera informale, allegra, vivace...dove a volte regna la caciara.
Abbiamo selezionato alcune trattorie tipiche di cucina romana, in varie aree della Capitale, che secondo noi meritano una sosta. Le posteremo via via qui sul blog. Ecco le prime 3. Buon Appetito!

Armando al Pantheon

Non lontano dal nostro hotel – se guardate il video con il drone vi renderete conto di quanto siamo vicini al Pantheon – trovate una delle trattorie più famose di tutta Roma, che riesce a rimanere un luogo dove mangiare bene, nonostante si trovi in una zona assediata dai turisti (ma quale parte del centro di Roma non lo è?).

carbonara

Credits foto Adriane Aguileras‎ on Facebook


Gestito con passione dalla stessa famiglia dal 1961, ha visto passare fra i suoi tavoli attori, registi e personaggi noti, in mezzo a tantissimi clienti “comuni”, che hanno apprezzato la cucina romana semplice, vera, con ingredienti di qualità. Si parte con gli antipasti: da una semplice bruschetta al pomodoro alla coratella d'abbacchio, per passare ai primi - la stracciatella romana, o gli spaghetti in tutte le varianti più famose: alla carbonara, alla Matriciana, alla Gricia... - e ai secondi più classici come l'abbacchio a scottadito, la trippa alla romana o i saltimbocca alla romana. Ma il menù offre anche molto altro.

Armando al Pantheon Aperto a pranzo a cena. Chiuso sabato sera e domenica. Salita dei Crescenzi 31, Roma Tel. 06 68803034

Flavio al Velavevodetto

Siamo nel quartiere del Testaccio: un tempo c'era il porto di Roma e le navi da tutto l'Impero attraccavano portando ogni bene da terre remote... e quando le anfore ricolme di olio, vino o altre prelibatezze, venivano svuotate e non servivano più, si buttavano da una parte. Secoli di depositi hanno dato vita a un monte, il Testaccio, composto dalla stratificazione di quei resti (“testae” in latino). Se volete vedere ciò che ne resta con i vostri occhi, fermatevi a cena da Flavio al Velavevodetto: oltre che una delle migliori carbonare della vostra vita – qui proposta con i rigatoni - e le gustose polpette di bollito, potrete ammirare i resti dell'antica Roma dietro le vetrate. 

polpette

Credits Isaeenzo on Tripadvisor

L'ambiente è molto spazioso. Esiste anche un secondo ristorante della stessa proprietà nel quartiere Prati.

Flavio al Veloavevodetto Aperto tutti i giorni, pranzo e cena. Via di Monte Testaccio 97, Roma Tel 06 5744194

Da Enzo al 29

Nel cuore di Trastevere una minuscola trattoria, con la gente in coda che aspetta per strada... questo è Enzo al 29. Ci vuole pazienza per trovare un posto a sedere, ma ne vale la pena (lo dice persino Il Gambero Rosso). Meravigliosi i fiori di zucca fritti ripieni o i carciofi alla giudia (in stagione) e ovviamente i vari primi; l'amatriciana di Enzo al 29 è nella top 5 di molte guide gastronomiche (basta guardare qui http://www.daenzoal29.com/dicono_di_noi.php ).

da enzo al 29

Credits foto Da Enzo al 29 http://www.daenzoal29.com/

I fratelli che lo gestiscono hanno fatto una scelta di fondo nella selezione delle materie prime: piccoli produttori locali bio o addirittura le verdure del proprio orto. Nonostante la grande affluenza, il servizio è cortese e... molto rapido! Se avete la fortuna di trovare posto fuori, potete godervi il mite clima romano in questo ambiente informale e piacevole.

Da Enzo al 29, via dei Vascellari, 29, Roma. Tel. 06 581 2260 Aperto pranzo e cena. Chiuso la domenica.


Back to Blog

Condizioni di prenotazione

Questo è il nostro sito ufficiale, migliore tariffa garantita.

Il nostro blog

Blog Hotel Nazionale